uguale

uguale
uguale (meno com. eguale) [lat. aequalis, der. di aequus "uguale, piano, equo"].
■ agg.
1.
a. [che, nella natura o nell'aspetto, non differisce da un altro oggetto, elemento, individuo, anche con la prep. a : quel gattino è proprio u. alla madre ] ▶◀ identico, (fam.) spiccicato, (fam.) sputato (è suo padre s. ), tale e quale, tutto (∅: il bambino è t. suo padre ), [per lo più assol.] (lett.) altrettale, [per lo più assol.] gemello. ◀▶ differente (da), disuguale (da), diverso (da), [con uso assol.] ineguale.
b. [assol., di sost. astratto, che non differisce da altro di analoga natura: abbiamo tutti u. diritti e u. doveri ] ▶◀ (ant.) equabile, identico, medesimo, [preposto al sost., per lo più preceduto dall'art. det. o indet.] stesso (avere tutte le carte dello s. seme ). ◀▶ differente, disuguale, diverso, ineguale.
● Espressioni: uguale a sé stesso [che è sempre lo stesso o mantiene il suo stato o la sua condizione nonostante il mutare delle condizioni: è un uomo sempre u. a sé stesso ] ▶◀ coerente, costante. ◀▶ incoerente, incostante.
c. [di qualità, attributi e sim., di pari valore rispetto ad altre qualità, ecc., anche con la prep. a : le sue capacità sono u. alle mie ] ▶◀ corrispondente, pari. ◀▶ differente (da), disuguale (da), diverso (da), ineguale (da).
d. [di idee, gusti e sim. che coincidano, anche con la prep. a : le sue idee non sono u. alle mie ] ▶◀ coincidente (con), identico, (non com.) unisono, [con uso assol.] (ant.) uno.  affine, compatibile (con), concordante (con), conforme, consonante (con), in accordo (con), vicino. ◀▶ differente (da), in disaccordo (con), disuguale (da), discordante (da), dissonante (con), diverso (da).  incompatibile (con).
2. (matem.) [di grandezza che sia legata a un'altra da una relazione di uguaglianza, anche con la prep. a : uno più uno u. (a ) due ] ▶◀  equivalente. ◀▶ disuguale (da).
● Espressioni: essere uguale (a qualcosa) [essere equivalente: due più due è u. a quattro ; non farle un complimento è u. a insultarla ] ▶◀ equivalere, [di operazioni numeriche] (fam.) dare (∅: quattro più cinque dà nove ), [di operazioni numeriche] (fam.) fare (∅).
3.
a. [assol., senza dislivelli, irregolarità e sim.: pianura u. ; il rivestimento di vernice non è venuto tutto u. ] ▶◀ liscio, pari, piano, regolare, uniforme.  piatto, [di terreno e sim.] pianeggiante. ◀▶ disuguale, irregolare, scabro.  accidentato, aspro, tormentato.
b. [che resta sempre dello stesso aspetto e sim., per tutto il tempo che dura o per tutto lo spazio che occupa: una strada sempre u. ; parlare con voce u. ] ▶◀ invariato, uniforme.  monotono.  omogeneo. ◀▶ vario.  disomogeneo, eterogeneo.
c. [che non cambia nel tempo, anche con la prep. a : in tutti questi anni sei rimasto sempre u. ; il nostro amore è u. a quando ci siamo conosciuti ] ▶◀ immutato (da), invariato (da), lo stesso (di). ◀▶ differente (da), diverso (da).
4. [con valore neutro, la medesima cosa, anche seguito da prop. soggettiva: per me è u. ; per me è u. che tu vinca o perda ] ▶◀ indifferente, la stessa cosa, lo stesso, tutt'uno.
■ s.m. e f. [per lo più al plur., chi appartiene allo stesso rango sociale, chi si trova nella stessa posizione sociale: è rispettoso coi superiori, cortese con gli u. ] ▶◀ pari, simile. ◀▶ inferiore, superiore.
■ avv., fam.
1.
a. [senza presentare dislivelli, irregolarità e sim., solo posposto al verbo o all'agg.] ▶◀ e ◀▶ [➨ ugualmente (1. a)].
b. [in uguale misura, solo posposto al verbo o all'agg.: due ragazzi alti u. ] ▶◀ e ◀▶ [➨ ugualmente (1. b)].
2. [per lo più con valore avversativo-concessivo, per indicare che la condizione espressa dalla prop. principale si verifica nonostante le premesse poste dalla prop. subordinata, posposto al verbo o all'agg.] ▶◀ [➨ ugualmente (2)].

Enciclopedia Italiana. 2013.

Игры ⚽ Поможем написать реферат

Look at other dictionaries:

  • uguale — ит. [угуа/ле] con uguaglianza [кон угуалья/нца] ugualmente [угуальмэ/нтэ] ровно, однообразно …   Словарь иностранных музыкальных терминов

  • uguale — u·guà·le agg., avv., s.m. e f., s.m.inv. FO 1. agg., che non differisce da altro o da altri in tutto o per determinate caratteristiche: quell auto è uguale alla mia, il suo sguardo è uguale a quello del padre, due figure perfettamente uguali… …   Dizionario italiano

  • uguale — {{hw}}{{uguale}}{{/hw}}o eguale A agg. 1 Detto di cosa, persona o animale che per natura, forma, dimensioni, qualità, quantità o valore, non differisce sostanzialmente da altro o da altri: sostanze uguali; le nostre idee sono uguali; essere… …   Enciclopedia di italiano

  • uguale — A agg. 1. simile, consimile, congenere □ identico, preciso, medesimo, pari, stesso, gemello, compagno □ concorde, conforme, corrispondente □ equivalente, equipollente □ invariato, stazionario CFR. omo , iso , equi CONTR. differente, disuguale,… …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • uguale — pl.m. e f. uguali …   Dizionario dei sinonimi e contrari

  • con uguaglianza — uguale ит. [угуа/ле] con uguaglianza [кон угуалья/нца] ugualmente [угуальмэ/нтэ] ровно, однообразно …   Словарь иностранных музыкальных терминов

  • ugualmente — uguale ит. [угуа/ле] con uguaglianza [кон угуалья/нца] ugualmente [угуальмэ/нтэ] ровно, однообразно …   Словарь иностранных музыкальных терминов

  • suzz — uguale, pari, identico …   Dizionario Materano

  • Istèss — uguale, lo stesso …   Mini Vocabolario milanese italiano

  • equivalente — A part. pres. di equivalere; anche agg. 1. equipollente, pari, uguale, corrispondente, congenere, omologo, parallelo, simile, stesso CFR. diverso, inferiore, superiore 2. (mat.) di uguale area, di uguale volume, congruente B s. m. valore uguale,… …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”